Colpo d'ariete scaldabagno, come riconoscerlo

" Il colpo d'ariete allo scaldabagno è un'evenienza tutt'altro che rara, ma facile da risolvere, se lo si riconosce in tempo! "

Data: 28/3/18 | Vista: 906

Colpo d'ariete scaldabagno, come riconoscerlo

Colpo d'ariete scaldabagno, come fare?

Il colpo d'ariete è un problema che può presentarsi non solo in relazione allo scaldacqua, ma che può interessare qualunque tipo di condotta idraulica e gli effetti possono avere un'eco davvero importante su tutto l'impianto. La buona notizia è che, se si provvede in maniera rapida a risolvere il problema, l'impianto idraulico è salvo (e anche il vostro portafogli). 

Se cerchi un tecnico specializzato per risolvere il colpo d'ariete allo scaldabagno, contattaci: ti risponderemo in tempi brevissimi!

Come individuare un colpo d'ariete allo scaldabagno

Riconoscere un colpo d'ariete allo scaldabagno è abbastanza semplice, poiché il rumore che produce l'impianto idraulico è evidente e di certo non normale e accade allorché si compie una brusca apertura o chiusura dei rubinetti (o della condotta, in generale). Tale rumore avviene in quanto l'onda d'urto generata dall'acqua va a scontrarsi con la superficie rigida della valvola idraulica.

I danni che può provocare un colpo d'ariete allo scaldabagno sono, purtroppo, importanti ed è bene non adottare il classico palliativo di aprire e chiudere lentamente i rubinetti dell'acqua, così come consiglia qualcuno, poiché non è un'azione risolutiva. Infatti, a lungo andare, il colpo d'ariete può provocare l'esplosione delle condotte idrauliche, nonché danneggiare irrimediabilmente lo scaldacqua. Infatti queste macchine, specie i modelli ad accumulo, non sono in grado di sostenere la pressione che scaturisce dall'onda d'urto e i danni conseguenti possono essere irreparabili. Dunque, perché rischiare quando si può risolvere subito e con una spesa ragionevole il problema?

L'importanza di un tecnico specializzato

In genere, per ciò che concerne il colpo d'ariete allo scaldabagno è necessario installare un vaso d'espansione, che andrà a mitigare l'onda d'urto proteggendo sia la macchina, che le tubature. Ma come accade nella maggior parte dei casi, per risolvere un problema di identità idraulica è bene non affidarsi al fai da te, ma optare per personale qualificato. Molto spesso, infatti, ricorrendo al fai da te si provocano il doppio dei danni, senza contare che ci si può far seriamente male! 

Ciò che è davvero necessario per risolvere il colpo d'ariete allo scaldabagno è, dunque, chiamare un tecnico specializzato, che sarà in grado di capire l'entità del problema e come agire in maniera mirata e definitiva. Se pensi che il tuo scaldacqua sia interessato da questo fenomeno, non aspettare oltre, contatta noi di Kalorplus: la nostra esperienza è al tuo servizio 7 giorni su 7 no stop!

Richiedi Informazioni!

"Colpo d'ariete scaldabagno, come riconoscerlo "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su