Rinnovare impianto di riscaldamento, consigli

" Desideri rinnovare l'impianto di riscaldamento? Non perderti i nostri consigli: ti aiuteranno nel passaggio verso sistemi di riscaldamento più efficienti e a basso impatto ambientale! "

Data: 27/1/17 | Vista: 2539

Rinnovare impianto di riscaldamento, consigli

Rinnovare l'impianto di riscaldamento è sempre un'ottima decisione

Scegliere di rinnovare l'impianto di riscaldamento è sempre una buona decisione perché permette di avere a disposizione sistemi che riescono ad assicurare un comfort elevato a fronte di consumi più bassi e di un minore impatto ambientale.

Continua a leggere per scoprire i nostri consigli e se hai deciso di rinnovare l'impianto di riscaldamento siamo a tua disposizione: contattaci per maggiori informazioni!

I due grandi vantaggi per chi decide di rinnovare l'impianto di riscaldamento!

Le motivazioni che possono portare alla decisione di rinnovare l'impianto di riscaldamento possono essere diverse ma sono principalmente due i vantaggi che questa scelta mette a disposizione di chi la compie.

Il primo consiste nella possibilità di ridurre il consumo di energia: gli impianti di riscaldamento moderni, infatti, sono più efficienti rispetto a quelli tradizionali e permettono di avere a disposizione un comfort molto alto a fronte di consumi più bassi.

Il secondo vantaggio sta nel loro minore impatto ambientale in termini di emissioni: i nuovi sistemi di riscaldamento, infatti, non sono stati migliorati soltanto dal punto di vista del risparmio energetico ma anche nell'ottica di assicurare emissioni sempre più contenute.

Da dove iniziare quando si decide di rinnovare l'impianto di riscaldamento?

Il primo passo quando si decide di rinnovare l'impianto di riscaldamento consiste nel decidere quale fonte di energia utilizzare. Se si ha un impianto a gas, per esempio, si può decidere di mantenere la stessa fonte di energia e modernizzare l'impianto soltanto dal punto di vista tecnologico installando una caldaia a condensazione. Oppure, si può decidere di passare, anche gradualmente, verso fonti energetiche rinnovabili quali gli impianti solari o le pompe di calore geotermiche.

L'installazione di una semplice caldaia a condensazione, tuttavia, assicura già un buon risparmio energetico: circa il 30% in meno rispetto ai consumi di una caldaia tradizionale. I modelli della Vaillant, inoltre, possono essere creati anche per dar vita a sistemi ibridi che combinano le fonti non rinnovabili con quelle rinnovabili (impianto solare con riscaldamento a gas, per esempio).

La presenza delle detrazioni fiscali del 65% e del 50%, inoltre, permette di affrontare meglio la decisione di rinnovare l'impianto di riscaldamento grazie alla possibilità di detrarre parte delle spese sostenute.

Hai deciso di rinnovare l'impianto di riscaldamento? Contattaci per ulteriori consigli e informazioni sui prodotti Vaillant!

Richiedi Informazioni!

"Rinnovare impianto di riscaldamento, consigli "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su