Scaldabagno non scalda, come risolvere il problema?

" Il tuo scaldabagno non scalda? I problemi alla base potrebbero essere diversi. Scopri quali sono, come risolverli e come prevenirli nel nostro approfondimento! "

Data: 29/7/17 | Vista: 179685

Scaldabagno non scalda, come risolvere il problema?

Scaldabagno non scalda: i nostri consigli tecnici

Hai notato che il tuo scaldabagno non scalda più l'acqua sanitaria? Sei nel posto giusto allora: ti aiuteremo a capire quali possono essere i problemi alla base di questo comune malfunzionamento, come risolverli e come prevenirli!

Hai un problema con il tuo scaldabagno a gas? Contattaci adesso: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Malfunzionamenti: lo scaldabagno non scalda l'acqua

Quando lo scaldabagno non scalda l'acqua o impiega più tempo a scaldarla i problemi alla base di questo malfunzionamento possono essere diversi e di diversa entità. Si va dalla semplice alterazione della temperatura dell'acqua calda desiderata (impostata per errore a una temperatura troppo bassa) a veri e propri problemi tecnici legati a danneggiamenti delle parti interne.

Scopriamo nel dettaglio alcune delle più comuni cause che potrebbero dar vita a questo problema.

Perché lo scaldabagno non scalda?

Nei casi più comuni quando lo scaldabagno non funziona più correttamente solitamente il responsabile è il calcare soprattutto se si tratta di un modello elettrico. Spesso, infatti, una mancata manutenzione periodica non consente la pulizia della serpentina che determina il riscaldamento dell'acqua sanitaria: in questo caso, lo scaldabagno impiega molto più tempo a produrre acqua calda sanitaria determinando anche un maggior consumo.

Anche nel caso di uno scaldabagno a gas può manifestarsi un problema simile: la migliore misura preventiva in questi casi è far eseguire la pulizia delle parti interne da un tecnico professionista almeno una volta l'anno.

In altri casi, il problema potrebbe essere associato alla mancata accensione dello scaldabagno in seguito a un problema tecnico: se la fiamma pilota si è spenta per esempio oppure se lo scaldabagno ha rischiato il surriscaldamento. In tali casi tutti i moderni scaldabagni hanno sistemi di blocco che entrano in funzione automaticamente. Per ripristinare una situazione di normalità è sufficiente spegnerlo e riaccenderlo magari dopo qualche minuto. Se, nonostante ciò, dovesse continuare a dare problemi è consigliabile contattare il servizio tecnico.

Il tuo scaldabagno a gas ti dà problemi? Non attendere oltre: contattaci adesso! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni!

"Scaldabagno non scalda, come risolvere il problema? "

Voto: 4 su 5
di 7 votanti.

Voti Articolo


Torna Su